migliori-vibratori-sex-toys

I Migliori Vibratori e Sex Toys del 2020

Sempre più donne si affidano a vibratori e sex toys per riscoprire la propria sessualità.

Questi giocattoli per adulti, infatti, hanno avuto un grosso successo di mercato, quest’ultimo si rivolge sempre più ad un pubblico femminile.  Ma come possiamo capire se un vibratore è affidabile e di qualità?

Qui di seguito presenteremo alcuni sex toys e vibratori che rispecchiano i canoni di sicurezza dei materiali ed altro ancora da sapere per fare la scelta giusta.

Ecco la nostra top dei 5 migliori vibratori e sex toys.

Top 5 Migliori Vibratori del 2020

1. Lelo Mia 2 Vibratore

Lelo un leader mondiale per design esclusivo e la qualità dei materiali di cui sono fatte le sue creazioni nel settore dei sex toys. Questo incredibile oggetto nella sua forma discreta di rossetto lipstick, non è altro che un massaggiatore a 6 modalità di vibrazione che lo rendono eccellente nelle sue prestazioni.

Si ricarica con USB e la carica dura circa due ore in base alla velocità di utilizzo. Con i suoi 11 cm di lunghezza garantisce una sicura soddisfazione clitoridea. Si trova a un ottimo prezzo su Amazon, seguendo questo link.

2. We-Vibe Sync Vibratore

We-Vibe è il vibratore che stimola nello stesso tempo la zona clitoridea e vaginale.

Con le sue 10 velocità di vibrazione può essere indossato dalla donna anche durante un rapporto di coppia per soddisfare sia lei che lui.

Funziona con sistema wireless e la batteria ha una durata circa due ore. Il vibratore We-Vibe Sync può essere controllato tramite Smartphone-app a qualunque distanza dal partner. Significa che, una volta indossato il vibratore, basta un click per azionarlo per essere azionato e nulla varrà di più della propria soddisfazione.

Per vederlo su Amazon, si può seguire questo link.

3. Lelo Ina 2

Vi presentiamo il secondo sex toys della linea di vibratori wireless realizzati Lelo: un brand affidabile e di alta qualità dei materiali che utilizza per i suoi articoli, l’eccellenza a livello mondiale per i suoi sex toys. Rabbit il vibratore della Lelo è un oggetto che ha riscosso un grande successo.

Elegante, dal design innovativo è dotato di doppia azione: stimolazione del punto G e dall’altro il clitoride, con le sue 10 modalità di vibrazione, per egalare un massaggio avvolgente e potente.

Il materiale e tecnologia di cui è ricoperto il sex toy è un silicone setoso e gradevole al tatto. Non è un vibratore economico, ma le prestazioni che offre sono all’altezza del prezzo. Si può trovare a un buon prezzo su Amazaon, seguendo questo link.

4. Goliate Dalia 3 in 1

Questo prodotto di alta qualità è un sex toys realizzato per stimolare zona clitoridea o vaginale, o entrambe allo stesso tempo.

Si aziona con un telecomando che regola anche la vibrazione. Il materiale di cui è composto questo giocattolo per adulti è fatto di silicone senza ftalati, un materiale medico, inodore e facile da pulire. Un piccolo vibratore silenzioso per rendere più stimolante momenti noiosi o per allentare lo stress.

Discreto e silenzioso  per essere utilizzato anche in luoghi pubblici, per rendere il momento del piacere più eccitante. La Goliate è un brand nuovo del mercato dei sex toys, ma che sta riscuotendo grande successo per qualità dei prodotti e assistenza al cliente. Per vederlo su Amazon, si può seguire questo link.

5. Magic Wand Massanger ANDVARI 

Andvari con il Magic Wand Massager ha realizzato un oggetto fantastico, un massaggiatore che grazie alle sue 18 velocità di vibrazione,il suo massaggio e il suo ritmo perfetto ci porta in estasi con la sua testina in silicone. Tutto il corpo ne potrà godere dei suoi rilassanti massaggi. 

Per vederlo su Amazon, si può seguire questo link.

Come scegliere un vibratore o sex toy

A questo punto ci chiediamo, come detto all’inizio: ma come possiamo capire se è un sex toy è affidabile e di qualità? Quali sono gli elementi da tenere in considerazione per tale valutazione?

I sex toys sono è un prodotto particolare per l’uso a cui è destinato, ma proprio per questo motivo la cosa più importante la qualità del materiale e la sicurezza.

Quindi la prima cosa da analizzare non è l’economicità, ma le caratteristiche, visto che esso verrà a contatto con le parti più intime delicate del nostro corpo.

I requisiti igienici sono, quindi, di fondamentare importanza dato che si tratta di un oggetto per il raggiungimento del piacere sessuale di entrambi e sessi.

Sono diverse le tipologie dei sex toys, ma ora prenderemo in considerazione il classico vibratore insertivo, destinato ad un pubblico femminile.

Ecco, quindi,cosa dobbiamo controllare quando acquistiamo o ci viene regalato un sex toy.

I materiali

La prima cosa da controllare sono i materiali esteriori che rivestono l’asta di un vivratore con cui è stato fatto l’oggetto. Questo fattore è importante per motivi igienici, come detto in precedenza. 

Bisogna controllare che non ci siano ftalati e BPA (bisfenolo-A), ovvero composti chimici vietati vietati dalla sanità. Tuttavia, dato che non esiste ancora una normativa europea per i sex toys, non ci resta che affidarci alla serietà del produttore.

Quindi il consiglio è di scegliere sempre un vibratore senza BPA FREE E FTALATI.

Ma quali sono i materiali giusti? Vediamoli uno ad uno nel dettaglio:

  • Il silicone è il materiale più utilizzato per i vibratori ed è sicuro specialmente è al 100%. Il silicone chirurgico, inoltre, è ipoallergenico, facile da pulire e non contiene BPA e ftalati che, come detto, sono sostanze cancerogene.
  • Il metallo è un materiale sicuro per le parti intime, ma non adatto ovviamente per chi ne è allergico.
  • La plastica dura, certificata senza BPA e ftalati è un materiale sicuro per la salute. Facile da pulire e più economica rispetto ai materiali prima esaminati.
  • TPE-Thermo-Plasticized Elastomer, privo di ftalati e di latex. Essendo ipoallergenico è dunque impiegato nei vibratori più morbidi e flessibili, può essere poroso, dunque un po’ più difficile da pulire a fondo dopo l’uso.

L’alimentazione

Un vibratore a batteria alcalina usa e getta è un tipo di vibratore meno costoso da comprare e solitamente anche il più comodo da usare.

Un vibratore ricaricabile è la soluzione migliore: i vibratori ricaricabili sono generalmente più costosi, ma hanno il vantaggio di essere molto più silenziosi rispetto a quelli alimentati a batteria.

I vibratori alimentati da plug-in a presa elettrica sono solitamente utilizzati per le vibrazioni più potenti, ma raramente sono impermeabili. Mentre i vibratori impermeabili possono essere utilizzati anche sott’acqua, essi sono  tenuta stagna quando il vano batteria è correttamente chiuso. Di solito mostrano la scritta ”sex toys impermeabile”

La forma

Sul mercato esistono tante tipologie e forme di vibratore, oltre a quello classico già citato precedentemente, vediamo quali sono:

  • Il classico: è un’asta vibrante trasmette la vibrazione all’interno, all’esterno ma non in entrambi i punti contemporaneamente.
  • Il coniglio o rabbit: in aggiunta all’asta insertiva questo tipo di vibratore presenta anche un paio di “orecchie”per una masturbazione vaginale e clitoride.
  • Il realistico: che simula il pene com’è realmente.

Altre caratteristiche sono che possono avere i vibratori, riguardano la vibrazione, la rigidità, la superficie liscia o lavorata.

La marca

La marca è un fattore importante, perchè garantisce la sicurezza ed affidabilità dei materiali.

Ci sono brand degni di fiducia che producono sex toys sicuri, mentre molti altri non si curano a sufficienza di questo aspetto.

I brand che consideriamo affidabili sono senza dubbio Lelo e Fun Factory su tutti, ma anche i meno noti Je Joue, Nomi Tang, Andvari, Goliate e We-Vibe.

Il prezzo

Il prezzo è importante nella misura in cui consideriamo che a prezzi più bassi, spesso corrispondono anche qualità scadenti.

Il rapporto tra prezzo e qualità è, nel caso dei vibratori, è lineare: maggiore è il costo, più elevata sarà la qualità e durabilità dell’oggetto.

Ovviamente, soprattutto quando si acquista online, è possibile trovare delle offerte o degli sconti. Ne parleremo nel prossimo paragrafo, dove suggeriremo una classifica con gli sconti più convenienti sui sex toys.

Come si pulisce il vibratore?

Acqua e sapone neutro vanno benissimo per lavare i vibratori waterproof, ma l’oggetto non va immerso in acqua.

Se il vibratore non è impermeabile è consigliabile utilizzare apposite salviette detergenti, delicate sulle superfici. Oppure spray detergenti appositi che si possono acquistare online o nei negozi dedicati: in molti casi il produttore stesso consiglia i prodotti giusti da usare per la pulizia.

Prima di essere riposti i vibratori vanno naturalmente asciugati bene o lasciati asciugare.

Come va riposto il vibratore?

I sex toys vanno riposti in un luogo asciutto, pulito e non esposto alla luce diretta.

È bene anche evitare di chiuderli in contenitori di plastica tipo Tupperware, dato che il BPA può contaminare il vibratore.

Consigliamo di porre i sex toys in appositi contenitori singolarmente una volta puliti per evitare che i materiali diversi vengano a contatto e si rovinino.

Che lubrificanti posso usare col vibratore?

Esistono lubrificanti specifici in base al materiale di cui è composto il sex toy, in caso di dubbi meglio chiedere ad un esperto venditore. Qui di seguito sono riportati due esempi:

Un sex toy con un rivestimento in silicone: non usare assolutamente lubrificanti a base siliconica, perchè si danneggia il materiale. Va utilizzato un lubrificanti a base acquosa.

Un sex toy di altri materiali: può essere utilizzato un lubrificante sia a base di silicone che ad acqua.

Un suggerimento: la lubrificazione dura più a lungo con un lubrificante a base acquosa.

Quali altri tipi di vibratore esistono?

Sul mercato ci sono una varietà di sex toys per ogni utilizzo, qui di seguito riportiamo una breve panoramica: 

  • Vibratori anali: pensati per la stimolazione maschile prostatica, questi hanno, per motivi di sicurezza uno spessore maggiore alla fine dell’asta, per evitare che nell’eccitamento possano provocare dei danni. Per giochi anali usare i sex toys appositi. 
  • Vibratori clitoridei: sono stati progettati per uso esterno e solo per la stimolazione clitoridea
  • Vibratori doppi: composti da una doppia asta per l’uso di coppia, possono o meno venire utilizzati con una cintura fallica;
  • Bullet: piccoli vibratori che possono essere usati sia da soli, per la stimolazione clitoridea, sia inseriti in dildo ed altri giocattoli predisposti per aggiungere loro una nota vibrante;
  • Indossabili: si compone di una parte inserita ed una esterna, sufficientemente piatta da poter essere indossata sotto gli abiti;
  • Controllati a distanza: spesso indossabili, sono pensati per giochi erotici in pubblico o per le coppie impegnate in una relazione a distanza.

Le tipologie di vibratori e sex toys sono moltissime, quelli illustrati sono in genere i tipi più conosciuti e usati.

Conclusioni sui migliori vibratori e sex toys del 2020

Vi abbiamo presentato i migliori vibratori e sex toys attualmente in commercio, fatti con materiali di qualità ed alte prestazione. 

Con l’acquisto online potrete godere di sconti favolosi e la discrezionalità sarà garantita. L’autoerotismo, da soli o con il partner, elimina la maggior parte della nostra ansia.

Amare sarà un gioco eccitante con i sex toys e nulla vale più della vostra soddisfazione. Concludiamo con una citazione di Woody Allen:

“Sono un amante magnifico perché mi esercito un sacco da solo”.

FAQ I Migliori Vibratori e Sex Toys – Domande Frequenti

Come scegliere un buon vibratore?

Esistono diverse cose da considerare nella scelta di un buon vibratore, dalla qualità dei materiali al prezzo. Ne abbiamo parlato in questo paragrafo.

Quali sono i migliori vibratori e sex toys?

Ci sono diverse marche in commercio, quando si parla di vibratori e sex toys. Noi abbiamo listato i migliori 5 vibratori in questo paragrafo.

Quali sono le offerte sui sex toys?

Al momento le migliori offerte sui sex toys sono listate in questo nostro paragrafo.

Pubblica un commento