migliori-lampade-di-sale-rosa-himalayano

Migliori Lampade di sale

Le Lampade di sale rosa dell’Himalaya sono un prodotto di tipo naturale che ha ottenuto un grande successo negli anni recenti ed è diventato di moda soprattutto tra le persone che maggiormente tengono alla loro salute.

Le lampade di sale hanno moltissime proprietà benefiche: depurano l’aria, rilassano e deumidificano gli ambienti.

Ma quali sono migliori lampade di sale in commercio? E quali sono esattamente i benefici?

Vediamolo in questo articolo.

TOP 5 Migliori Lampade di sale rosa dell’Himalaya

Lampade di Sale certificate

Le lampade di sale certificate sono le uniche in grado di garantire un’efficacia assoluta. Per riconoscerle basta semplicemente richiedere il certificato di proveniente della lampada.

Esistono, poi, almeno 3 metodi per valutare l’efficacia della lampada:

  • Riducono drasticamente l’umidità
  • La lampada è molto luminosa
  • L’aria risulta migliorata

Inoltre, è importante notare la durata della lampada di sale, della quale parleremo di seguito.

Le lampade di sale quanto durano?

Una domanda legittima che parecchi si pongono prima di acquistare una lampada di sale è: ma quanto durerà?

Possiamo assicurare che una lampada di sale certificata ha una durata piuttosto lunga, anche superiore alla decina d’anni.

Tuttavia è possibile notare dei cambiamenti, ma non preoccupatevi, è tutto nella norma. Vediamoli di seguito:

1. La lampada si sale perde acqua

Falso allarme! Se notate dell’acqua alla base della vostra lampada di sale non preoccupatevi: non si sta sciogliendo, si tratta solo di un deposito d’acqua di condensa dovuto all’efficacia della lampada stessa contro l’umidità.

2. La lampada di sale si sgretola

Se avete l’impressione che la lampada si sale si sgretoli significa che la lampada non è certificata, ma di pessima qualità. Non vi resta che acquistarne una certificata!

3. La lampada di sale non si scalda

Vi consigliamo di leggere quale dovrebbe essere la potenza della della lampadina da usare all’interno della lampada di sale, così da garantirne l’efficacia.

Cos’è il sale dell’Himalaya

Che si tratti di lampade di sale Amazon o acquistabili su altre tipologie di sito, chi stima il sale dell’Himalaya sa che questo è molto diverso dal normale sale da cucina che è costituito sostanzialmente da cloruro di sodio.

Il sale rosa, invece, dovrebbe essere puro e ben più antico di altri tipi di sale, non presenta tossine e nemmeno sostanze inquinanti.

Il sale che compone questo “oggetto” è il salgemma che proviene dall’Himalaya, si tratta di una tipologia di sale che si forma in modo del tutto naturale in un tempo lunghissimo che corrisponde a milioni di anni, questa formazione è possibile in virtù del fatto che la progressiva ascesa della catena montuosa ed il ritirarsi del mare, consente questa formazione.

Il sale dell’Himalaya è noto col nome di oro bianco. Per le sue peculiare caratteristiche, rappresenta una risorsa preziosa. Questo sale è ricco di sali minerali, che sono totalmente assenti nel comune sale da cucina. 

I minerali presenti in questo sale sono più di 80, e tra questi si ritrova soprattutto il ferro.

Lo stesso colore rosa pare essere dovuto sia alla cospicua presenza di questo minerale, sia al fatto che questa varietà di sale non viene sottoposta a nessun trattamento sbiancante.

Il sale rosa non viene raffinato, ne trattato con nessun procedimento chimico e quindi è incontaminato, al momento della sua estrazione è puro proprio come quando si deposita nel suolo durante il corso di migliaia di anni precedenti alla sua estrazione. 

La lampada di sale come funziona

Queste lampade di sale non sono unicamente degli oggetti decorativi anche se risultano assai affascinanti, illuminano la casa ma sono anche dei veri e propri deumidificatori del tutto naturali, per cui il loro costo è dovuto alla serie di applicazioni che possono trovare all’interno di un ambiente domestico.

Le lampade di sale che si trovano comunemente in vendita hanno una forma a piramide o cilindrica e sprigionano una luce dalla sfumatura cromatica arancione. Il sale che si trova nelle lampade assorbe in modo naturale l’umidità.

Una lampada di sale himalayano è formata da cristalli di sale che fanno fuoriuscire disperdendo nell’aria, degli ioni negativi, i quali aiutano a purificare l’aria.

I costi delle lampade di sale tendono a variare moltissimo sulla base delle dimensioni della lampada e in base al peso specifico.

Lampade di sale: benefici

Ma quali sono i benefici che si possono trarre da queste lampade di sale?

Uno dei benefici è quello di rendere più salubre l’ambiente nel quale vengono collocate e nel quale si vive, infatti l’aria che si respira nelle stanze della nostra casa può essere inquinata da diversi fattori, le lampade di sale intervengono in questo scenario. 

Queste lampade svolgono un’azione ionizzante che purifica l’aria garantendo una gradevole sensazione di benessere.

Si consiglia di tenere accesa la lampada per almeno 6 ore al giorno per garantirne l’efficacia.

Altre caratteristiche di queste lampade di sale sono quelle di favorire l’attenzione e la concentrazione andando a migliorare la produttività e stimolando positivamente il sistema immunitario, tutti questi benefici rendono le lampade di sale idonee ad un impiego in casa ed in ufficio.

La tonalità della luce che questo oggetto emana possiede degli effetti benefici dato che se ci si basa sulla cromoterapia il colore arancione rientra tra le cromie rilassanti, stimolanti della creatività e della gioia di vivere. Armonia, stabilità, leggerezza ed energia, questi sono gli effetti garantiti dal colore arancione diffuso da questa lampada nell’ambiente.

Le eventuali controindicazioni

Esistono controindicazioni rispetto a queste lampade di sale dell’Himalaya? In effetti questo è un aspetto di cui si parla poco, visto che comunque delle controindicazioni esistono.

Le lampade di sale si è detto che assorbono l’umidità, per cui possono danneggiare i mobili su cui vengono appoggiate. Di conseguenza consigliamo di non appoggiare queste lampade direttamente su un mobile, ma di collocarle in un recipiente che possa contenerle.

Il miglior supporto nel quale collocare la lampada di sale, è un oggetto in legno, alcuni rivenditori lo integrano assieme alla lampada di sale al momento dell’acquisto di quest’ultima.

Le lampade di sale non hanno particolari controindicazioni, occorre solamente fare attenzione che l’aria in casa non divenga eccessivamente secca. 

Quindi in casa la temperatura ottimale rimarrà attorno ai 20-22° C ed il tasso di umidità attorno al 40-60%.

Lampade di sale opinioni

Le lampade di sale dell’Himalaya emettono una luce soffusa che aiuta anche a rilassarsi. Tali lampade rappresentano un prodotto naturale che riesce ad adattarsi a qualunque tipologia di ambiente.

È possibile optare per differenti lampade che hanno dimensioni contenute o più grandi a seconda delle dimensioni della camera da illuminare o che si intende decorare.

Sui feedback che questo sale ottiene, le opinioni positive sono molteplici, tali lampade di sale vengono considerate strumenti eccezionali utili a mantenere salubre l’aria in un ambiente domestico.

Orientativamente si va dai 10€ ai 20€ per lampade di sale più piccole, mentre il prezzo aumenta sensibilmente per le lampade grandi, e in questo secondo caso si va dai 30€ ai 60€ in media.

FAQ Le Lampade di Sale – Domande Frequenti

Dove comprare una lampada di sale?

Come abbiamo visto le lampada di sale dell’Himalaya possono essere acquistate comodamente online.
Il rivenditore principale è Amazon: per scoprire alcune delle lampade proposte, potete leggere la nostra TOP 5 all’inizio di questa pagina.

A cosa serve la lampada di sale?

La lampada di sale ha moltissime proprietà benefiche: purifica l’aria, grazie al potere degli ioni negativi sprigionati dal sale; deumidifica l’ambiente; aiuta a rilassarsi.

Come riconoscere una lampada di sale originale?

Prima di tutto occorre verificare che la lampada abbia una certificazione di provenienza, in secondo luogo basta verificarne i poteri deumidificanti. Altri metodi sono descritti nel nostro paragrafo dedicato.

Pubblica un commento